UN RAGGIO DI SOLE

E’ strano l’effetto che fa la Primavera sulle persone. 
Un raggio di sole. Il cielo terso. L’aria frizzante. Il clima mite. Come una carezza sulla pelle, uno sguardo inaspettato, un timido sorriso, come qualcosa di buono e di sospirato, appaga i sensi e rilassa la mente, porta speranze, il miraggio di giorni migliori e voglia di fare. Voglia di uscire. Di conoscere. Di scoprire. Sperimentare. Buttarsi nelle situazioni senza pensarci mille volte o almeno pensandoci qualche volta di meno. Voglia di creare, di migliorare. Voglia di passeggiate a piedi nudi in riva al mare e di corse forsennate su distese di prati infiniti. Voglia di viaggiare, di veder cambiare silenzioso il paesaggio dal finestrino di un treno e di cantare a squarciagola in auto col finestrino abbassato e il vento tra i capelli, il sole negli occhi e il sorriso stampato sulle labbra. Voglia di oggi. Voglia di domani. Voglia di fare. E sbagliare. Voglia di agire.
 
 
Annunci

12 pensieri su “UN RAGGIO DI SOLE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...