I LEGGINS NON SONO PANTALONI

Girovagando per la città, sopratutto fra primavera ed estate, troppo spesso ho colto donne indossare leggins abbinati a tees troppo corte perché potessero coprire adeguatamente il fondoschiena! 
La dittatrice del buon gusto che è in me non può dunque fare a meno di ammonire gridando: “i leggins non sono pantaloni!!”.




Erroneamente i leggins (in inglese “leggings”) vengono accomunati ai pantaloni, ma non lo sono; hanno poco a che vedere anche con i gambali o i collant: si tratta di un indumento aderente, da indossare sulle gambe, realizzato in elastam o in un filato misto di nylon, cotone e poliestere (di recente sono stati realizzati leggins anche in eco pelle, latex ed altri svariati tessuti).
Originariamente venivano utilizzati dai soldati, indossati come protezione sotto i pantaloni, ma è negli anni ’50, grazie allo stilista Emilio Pucci, che possono finalmente calcare le passerelle. Quello di Pucci era un modello di pantalone affusolato, chiamato fuseaux appunto, che potè coprire le gambe di tutte dopo che Audrey Hepburn lo indossò in alcuni dei suoi noti film. Di lì, Pucci prima, e Patricia Field poi, lanciarono alcune “varianti sul tema”, dal modello “Viva” (dotato di un passante elastico sotto la pianta del piede che permetteva alla stoffa di rimanere tesa), al “Capri” (la cui lunghezza arrivava solo fin sotto al ginocchio). Dopo una breve eclissi negli anni ’90, nel 2006 i leggins rividero le luci della ribalta grazie alla collezione di Max Mara del 2006, che li aveva abbinati, in nero, a miniabiti e tacchi alti.
Da allora, ogni donna nel proprio armadio ne ha almeno uno. E spero che lo sappia indossare saggiamente!



Non essendo, come ho detto, dei pantaloni, è inopportuno abbinarli a t-shirt corte, meglio indossarli con magliette, bluse o tuniche che coprano in ogni caso almeno il fondoschiena, meglio se arrivano a metà della coscia. In alternativa è possibile indossarli con abiti, gonne e shorts, in modo che donino un effetto snellente. Fanno eccezione solo i leggins ginnici, che hanno un tessuto più consistente.


Olivia Palermo
Olivia Palermo
Leighton Meester
Blake Lively
Blake Lively
Blake Lively
Olivia Palermo
Blake Lively

Abbinate i leggins con giudizio e in bocca al lupo!


Annunci

14 pensieri su “I LEGGINS NON SONO PANTALONI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...